Insieme si può fare

“A differenza del male, il bene è invisibile. Non si può calcolare, né si può raccontare senza togliergli eleganza e senso. Il bene è fatto di un’infinità di piccole azioni, che, una dopo l’altra, forse un giorno, riusciranno a cambiare il mondo.”                                                                                                                         (Marc Levy)

Cari ragazzi e cari genitori, vorremmo coinvolgervi in una iniziativa che parte da lontano (nel tempo) e vuole andare lontano (nello spazio), portando con sé un po’ di noi. Sappiamo bene che ci sono luoghi in cui i ragazzi non vivono in modo spensierato la loro giovinezza. Soprattutto nelle zone di guerra, cambiano le priorità e le prospettive, e tutto diventa più difficile, anche il naturale cambio di stagione. Sono tante le persone di buona volontà che provano a darsi da fare per alleviare le sofferenze altrui. Qui a Monza c’è l’associazione “Insieme si può fare” che vuole mandare in Siria giubbotti pesanti per permettere a ragazzi che vivono laggiù di affrontare un inverno difficile, da tanti punti di vista.

“Insieme si può fare” è un’Associazione che non ha scopo di lucro, è apartitica, apolitica, autonoma ed indipendente.  Presidente di questa associazione è Lorenzo Locati, professore di educazione fisica e fresco pensionato, nominato qualche mese fa “Monzese dell’anno” proprio per la sua infaticabile attività di volontariato, così come è possibile constatare consultando il sito:     http://www.insiemesipuofare.org/                                                                

Dovete sapere che tra qualche giorno verrà pubblicato il  libro “Staccando i piedi da terra”, scritto da un insegnante della nostra scuola, il professor Franco Berna. Il protagonista va incontro  alla vita, affrontando le  difficoltà , le  gioie e i  dolori, con un obiettivo chiaro: raggiungere la meta,   con caparbietà e con l’aiuto delle persone care, affrontando anche le situazioni più difficili e arrivando  a coglierne le sfumature più inaspettate.

Perché pubblicizzare questo evento? Semplice, perché questo libro è parte di un progetto più ampio. Infatti il prof. Berna devolverà l’intero ricavato della vendita all’Associazione “Insieme si può fare” e, con la preziosa collaborazione del Comitato Genitori, riusciremo a far arrivare i giubbotti a destinazione al più presto.  

Perché non cogliere l’occasione per fare e farci del bene? Un buon libro per noi e una carezza calda calda per ragazzi che vivono con disagio enorme anche il solo cambio di stagione.

Per la Scuola Zucchi, se siete interessati, andate in biblioteca negli orari stabiliti

(lunedì, martedì e mercoledì dalle 10,45 alle 12,40; giovedì dalle 9,50 alle 11,45).

Le mamme volontarie raccoglieranno la quota richiesta e il tagliando di prenotazione (stampato qui sotto) debitamente compilato. 

Appena possibile vi verrà consegnata la copia richiesta.

N.B.: Per la Scuola Primaria, rivolgersi direttamente agli insegnanti.

Che dite? Facciamo tutti insieme questo gesto di solidarietà?

 

Copyright © 2014 Istituto Comprensivo Anna Frank. - miic8ad009@istruzione.it; Posta certificata: miic8ad009@pec.istruzione.it - by Joomla! -